L’Inferno di Dante

“L’inferno” è un film muto del 1911 del regista Francesco Bertolini, liberamente adattato alla “Divina Commedia” di Dante Alighieri e ispirato dalle illustrazioni di Gustave Doré. Dal punto di vista cinematografico, è importante poiché è il primo lungometraggio italiano ed è il primo film a mostrare frontalmente persone completamente nude. Dante viaggia per l’Inferno, in cui assiste a ciò che vi accade realmente. Gli effetti speciali e le scenografie sono stupende e degne di nota, una ragione per godere di questo gioiello “infernale”.


Artista: Baby Gelido